M
ontecassino

"Ora et Labora et Lege"

questo è il motto della Regola di San Benedetto che i monaci ancora seguono nella loro routine quotidiana: alcuni studiano in biblioteca circondati da libri antichi, o fanno ricerche nell'archivio su manoscritti, altri accolgono ospiti che arrivano in cerca di un momento di pace interiore e serenità.Visitando l'abbazia è possibile incontrare i monaci che passeggiano nei chiostri 

L’Abbazia di Montecassino: Più volte distrutta e ricostruita (basti ricordare il devastante bombardamento aereo del 1944), rappresenta da sempre uno dei massimi centri d’irradiazione della spiritualità benedettina e della cultura occidentale. Dove ancora oggi nella prestigiosa biblioteca si conservano preziosi documenti quali il “placito cassinese”, primo documento giuridico in lingua volgare ed i famosi codici miniati .