T
risulti a Collepardo

"Mai il cambiar di natura è impresa troppo dura."

Immerso all'interno dei boschi secolari Ernici sorge la "Certosa di Trisulti" fondata nel 1204 per voler di innocenzo III,vicino al luogo dove già nell’anno Mille san Domenico di Sora aveva fatto costruire un monastero.I Certosini vi risiedettero fino al 1947, quando furono sostituiti dai Cistercensi della Congregazione di Casamari. Dal piazzale della Certosa, un percorso in discesa in mezzo ai boschi conduce a un incredibile eremo interamente raccolto all’interno di un’ampia grotta, quello della Madonna delle Cese. Un’antica tradizione popolare vuole che un pio e santo eremita, nella prima metà del VI secolo, si fosse ritirato nella grotta delle Cese, e che lì gli sia apparsa la Madonna, che lasciò la sua immagine impressa sulla pietra.

La Certosa è anche famosa per l’antica farmacia (ora museo) dove i monaci lavoravano erbe e spezie dei monti circostanti, estraendo essenze ed aromi per infusi e distillati come l’Amaro centerbe, il Trisulti brandy, l’anisetta, la tintura imperiale e la Sambuca, tra le più antiche d’Italia.